Notizie - Novice

Published on agosto 14th, 2019 |   Auro Accurso

0

Alpe Adria Puppet festival 2019

torna il grande teatro delle marionette

di Marco Ceoletta

 

Anche quest’anno torna in scena l’ormai celebre kermesse dedicata al teatro delle marionette “Alpe Adria Puppet festival” un appuntamento ideato e voluto dal CTA – centro teatro animazione e figure – e realizzato con la collaborazione delle principali istituzioni culturali del territorio isontino.

Un festival dalla visione innovativa e ricco di contaminazioni cultural/artistiche che per sua natura si rivolge, in prima battuta al pubblico dei bambini, riuscendo a veicolare messaggi formativi importanti in maniera divertente ed allegra, ma che strizza l’occhio anche ad un pubblico adulto grazie alla proposta di vari spettacoli classici del teatro d’animazione, ed alla proposta di pezzi più “d’avanguardia”.

Un mosaico di forme, colori e culture che dal 26 agosto all’8 settembre, si svilupperà tra Italia e Slovenia con tappe a Grado, Aquileia, Gorizia e Nova Gorica. Un festival transfrontaliero che pone da sempre la sua attenzione alla cultura europea e che cerca da sempre di stabilire una connessione diretta col tessuto storico/sociale dei luoghi in cui è ospitato e che in questo momento è proiettato verso il grande appuntamento con Nova Gorica/Gorizia, come capitali europee della cultura 2025.

 

Nel cartellone di quest’anno si alterneranno 31 appuntamenti, fra spettacoli ed eventi, con 3 nuove produzioni realizzate ad hoc per la kermesse.

Una parte importante del festival quest’anno sarà poi dedicata alla storia della comunità ebraica di Gorizia e Nova Gorica che venne quasi totalmente cancellata nel 1943, a seguito dei rastrellamenti nazisti. Un circuito teatrale, questo, denominato “I luoghi dimenticati” e che si snoderà dall’antica Sinagoga di Gorizia al cimitero ebraico di Val di Rose, a Nova Gorica, passando per la storica via Rastello e dalla casa natale di Graziadio Isaia Ascoli. Un percorso che, con la storia biblica di Ester, sarà anche un’occasione preziosa per riscoprire il teatrino realizzato anni fa dallo scenografo e illustratore Lele Luzzati, il tutto con la collaborazione del Comune di Gorizia.

 

L’Alpe Adria Puppet Festival è una manifestazione realizzata grazie al sostegno del Ministero dei Beni Culturali, della Regione FVG, del GECT di Gorizia e dei comuni di: Gorizia, Grado, Aquileia e Nova Gorica, oltre che alla fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.

 

Di seguito riportiamo il programma ufficiale della manifestazione:

Grado

lunedì 26 agosto

Biblioteca Civica “Falco Marin”

Laboratorio per bambini (6-11 anni) e genitori a cura di Suomi Vinzi

ore 10.00 – 12.00 – La città sospesa

 

martedì 27 agosto

Biblioteca Civica “Falco Marin”

Laboratori per bambini (3-8 anni) e genitori a cura di Suomi Vinzi

ore 10.00 – 12.00 – La città sospesa

 

ore 21.00

Diga Nazario Sauro

Opera dei Pupi – Figli d’Arte Cuticchio – La pazzia di Orlando

 

mercoledì 28 agosto

Biblioteca Civica “Falco Marin”

Laboratori per bambini (6-11 anni) e genitori a cura di Suomi Vinzi

ore 10.00 – 12.00 – La città sospesa

 

ore 17.30 

Spiaggia principale GIT (Velarium)

Eva Sotriffer Figurentheater Meeh!

 

ore 21.00

Campo Patriarca Elia

Zero en conducta (Spagna) – Nymio: teatro digital

 

giovedì 29 agosto

Biblioteca Civica “Falco Marin”

Laboratori per bambini (3-8 anni) e genitori a cura di Suomi Vinzi

ore 10.00 – 12.00 – La città sospesa

 

ore 19.00

Calle Tognon

CTA Gorizia – Il piccolo esploratore

 

ore 21.00

Giardini Marchesan

Théâtre du Sursaut (Belgio) – Post Scriptum

 

venerdì 30 agosto

Biblioteca Civica “Falco Marin”

Laboratori per bambini (6-11 anni) e genitori a cura di Suomi Vinzi

ore 10.00 – 12.00 – La città sospesa

 

ore 17.30 

Spiaggia principale GIT (Velarium)

Pupi di Stac – Il drago dalle sette teste

 

ore 21.00

Campo Patriarca Elia

Di Filippo Marionette – Appeso a un filo

 

ore 22.00

Calle Tognon

Flash Art

evento performativo a conclusione dei laboratori

La partecipazione al laboratorio La città sospesa è gratuita; prenotazioni presso la Biblioteca (via Leonardo da Vinci 20, tel. 0431 82630 biblioteca@comunegrado.it)

in caso di pioggia gli spettacoli presso la Spiaggia principale GIT si terranno presso il Velarium; tutti gli altri spettacoli si terranno presso l’Auditorium “Biagio Marin”, Via Marchesini 31 – tel. 0431 85834

 

Aquileia

sabato 31 agosto

ore 17.30

Ostello Domus Augusta

Nika Solce (Slovenia) – Storia della volpe furbetta e altre bestiole

 

ore 19.00

Battistero-Südhalle

Pulcinella di Mare | Gaspare Nasuto – Pulcinella

 

In caso di pioggia gli spettacoli si terranno all’interno dell’Ostello e nella sala consigliare del Comune.

Il programma potrà subire variazioni

 

GORIZIA / NOVA GORICA

mercoledì 4 settembre

ore 16.30

Parco di Villa Coronini 

Marta Riservato/Luca Ronga – Il gatto con gli stivali

spettacolo itinerante; su prenotazione, t. 3351753049 – max 40 persone, quota di partecipazione € 3,00

 

ore 18.00

I LUOGHI DIMENTICATI

Giardino Farber il teatrino di Lele Luzzati Luisa Vermiglio – La storia di Ester tratto dal racconto biblico e a seguire: i dolci del Purim e visita guidata alla antica Sinagoga di Gorizia

 

giovedì 5 settembre

ore 16.30

Parco di Villa Coronini

Marta Riservato/Luca Ronga – Il gatto con gli stivali

 

ore 18.00

I LUOGHI DIMENTICATI

Casa Ascoli

Duska Kovacevich – Zlateh la capra

tratto dal racconto di Isaac B. Singer, adattamento Antonella Caruzzi (max 50 persone)

a seguire: visita guidata di Casa Ascoli

 

ore 19.30

via Rastello, 16

Roberto Anglisani – Giobbe

tratto dal romanzo di Joseph Roth

(max 40 persone)

a seguire: visita guidata di via Rastello

 

venerdì 6 settembre

ore 16.30

Parco di Villa Coronini

Marta Riservato/Luca Ronga – Il gatto con gli stivali

 

ore 18.00

I LUOGHI DIMENTICATI

NOVA GORICA – Valdirose/Rožna Dolina

Adriana Vasques/Evaristo Cjan – Il sogno di Menaseh

tratto dal racconto di Isaac B. Singer

(in lingua italiana – max 60 persone)

a seguire: visita guidata di Valdirose/Rožna Dolina

 

ore 19.30

Casa Ascoli

Duska Kovacevich – Zlateh la capra

tratto dal racconto di Isaac B. Singer, adattamento Antonella Caruzzi

(max 50 persone)

a seguire: visita guidata di Casa Ascoli

 

sabato 7 settembre

ore 16.30

Parco di Villa Coronini

Marta Riservato/Luca Ronga – Il gatto con gli stivali

 

ore 18.00

I LUOGHI DIMENTICATI

via Rastello, 16

Roberto Anglisani – Giobbe

tratto dal romanzo di Joseph Roth

(max 40 persone)

a seguire: visita guidata di via Rastello

 

ore 19.30

NOVA GORICA – Trg Edvarda Kardelja

Michele Cafaggi – Fish&Bubbles

 

domenica 8 settembre

ore 16.30

Parco di Villa Coronini

Marta Riservato/Luca Ronga – Il gatto con gli stivali

 

ore 18.00

Giardino Viatori

Nika Solce – Storia della volpe furbetta e altre bestiole

 

ore 19.30

I LUOGHI DIMENTICATI

NOVA GORICA – Valdirose/Rožna Dolina

Adriana Vasques/Evaristo Cjan – Il sogno di Menaseh

tratto dal racconto di Isaac B. Singer

(in lingua italiana – max 60 persone)

a seguire: visita guidata di Valdirose/Rožna Dolina

Tags:


About the Author



Back to Top ↑